Buonasera, relazione con ragazza marocchina

Discussion in 'Discussioni Generali' started by Jolly_Roger, Jul 12, 2013.

  1. Jolly_Roger
    Offline

    Jolly_Roger Member

    Joined:
    Jul 11, 2013
    Messages:
    3
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    11
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Buonasera, mi presento, sono Claudio un ragazzo italiano di 21 anni attualmente residente all'estero per motivi di studio.
    In questo mio anno di permanenza , vivendo in una città internazionale, ho avuto modo di conoscere e "frequentarmi", seppur per breve periodo, con una ragazza marocchina.

    Purtroppo attualmente lei è tornata in Marocco per trascorrere le vacanze nel proprio paese, ma continuiamo a sentirci praticamente ogni giorno.

    Vorrei chiedervi qualche consiglio, e come dovrei comportarmi.
    E' la prima volta che mi sento con una ragazza di religione musulmana. Il più delle volte è lei a cercarmi quando mi vede connesso ad internet, e quando ci sentiamo mi lascia intuire che vorrebbe qualcosa di più di una semplice amicizia, pur ribadendo però tutti i limiti che dovrebbe rispettare (niente sesso prima del matrimonio ecc..), il che per me sinceramente non crea nessun problema, essendo la ragazza dolce e molto brava, da ciò che ho potuto intuire. Ed è quello che cercherei in una relazione.

    Alcuni conoscenti però mi han messo in guardia dall'avere una relazione con lei, poiché molte ragazze dei paesi Nord-Africani cercano l'Euoropeo per fare una vita migliore (tengo a precisare che siamo comunque tutti e due studenti).

    Lei mi dice che sono diverso dagli altri italiani che ha conosciuto (e sinceramente posso riconoscerglielo, non vantandomi assolutamente, ma mi reputo molto più educato di molti conpaesani conosciuti qua dove vivo).

    Non so' come fare, se fidarmi di lei o no, e sopratutto come comportarmi nei suoi confronti, cosa fare e cosa non fare.
    Se potete aiutarmi, vi ringrazierò infinitamente.

    Buona serata
  2. Italiano
    Offline

    Italiano Junior Member

    Joined:
    Sep 3, 2011
    Messages:
    87
    Likes Received:
    10
    Trophy Points:
    18
    Gender:
    Male
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +18 / 0
    Ciao Claudio, è un argomento molto "difficile" o molto "semplice": tutto dipende dalla tua prospettiva, da come vedi le cose, un consiglio comunque non si nega a nessuno, se vuoi io sono qui...
  3. Jolly_Roger
    Offline

    Jolly_Roger Member

    Joined:
    Jul 11, 2013
    Messages:
    3
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    11
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Grazie Italiano. Iniziavo a non sperare più in una risposta.
    Potresti darmi qualche consiglio sul come comportarmi con questa ragazza? Quali sono le cose da fare che possono piacere ad una ragazza marocchina? Quali valori cercano in un uomo?

    E le cose assolutamente da non fare?

    Grazie mille
  4. hayat84
    Spaced
    Offline

    hayat84 I'm not what you believe

    Joined:
    Jan 4, 2010
    Messages:
    2,096
    Likes Received:
    70
    Trophy Points:
    58
    Gender:
    Female
    Occupation:
    housewife,Islam-spreader
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +169 / 4
    salute a te Claudio,a me è successo il contrario,io sono italiana e ho sposato un ragazzo marocchino,sono venuta più volte in Marocco e da donna ti posso dire che se lei ti cerca sempre per prima e ti dice ke non sei come gli altri italiani,mi fa intendere ke lei abbia già frequentato altri ragazzi.se no come fa a sapere come sono i ragazzi,se davvero è una "acqua e sapone"??????????sì è vero,la grande maggioranza delle ragazze straniere cerca l'europeo x fare una vita "occidentale".sono veramente poche le ragazze brave di un tempo.per cui te lo direi pure io di partire coi piedi di piombo.e poi è musulmana,prima ancora di avvicinarti a lei dovresti accettare l'Islam,e fare quel passo solo x amore di una ragazza è inutile,se non lo si accetta col cuore.spero di non averti ferito:oops:
    • Agree Agree x 1
  5. Jolly_Roger
    Offline

    Jolly_Roger Member

    Joined:
    Jul 11, 2013
    Messages:
    3
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    11
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Grazie del tuo intervento hayat84.
    Effettivamente hai ragione, credo che lei abbia frequentato altri ragazzi italiani (sennò come farebbe a dirmi che sono diverso?) proprio come dici te.
    Sulla questione religione non condivido pienamente quanto detto da te.
    Spero di non offendere nessuno, ma nella mia visione di "Religione", poco cambia se Dio viene venerato in una Chiesa o all'interno di una Moschea.

    Dio e Allah sono la stessa cosa, ciò che cambia è il profeta, Gesù per i primi, Maometto per i secondi.

    Pur non essendomi informato troppo sull'Islam, non credo che per me sarebbe un problema una mia futura eventuale conversione, sempre se questo avvenga per una giusta causa, poiché pur non cambiando niente nella mia visione ultraterrena, mi darebbe nuovi usi e costumi, alcuni dei quali non di facile adattabilità.

    Insomma, come si dice.. Inshallah :)
  6. hayat84
    Spaced
    Offline

    hayat84 I'm not what you believe

    Joined:
    Jan 4, 2010
    Messages:
    2,096
    Likes Received:
    70
    Trophy Points:
    58
    Gender:
    Female
    Occupation:
    housewife,Islam-spreader
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +169 / 4
    non mi offendo,figurati,pur essendo una persona permalosa.......x quello che ho imparato io sull?Islam il Corano dice che l'Islam è la religione che riconosce tutti i profeti,il Cristianesimo,essendo venuto prima,non riconosce Muhammed(pace e benedizioni su di lui)come tale.mi permetto di controbattere sul luogo della preghiera:in una chiesa se vuoi pregare Dio,ti trovi ad inginocchiarti davanti alla Croce o a qualunque altro simbolo "materiale" che ti avvicini a Lui,oppure ti metti in un angolo lontano per sentirti più vicino?
    Nella moschea non ci sono addobbi,nè simboli che possano sviare l'attenzione,anche perchè l'Islam è la religione monoteistica per eccellenza,infatti non si associa niente ad Allah,mentre nel cristianesimo si crede che Dio si sia fatto uomo per poi morire sulla croce.
    Ma a parte la piccola parentesi,noi si parlava di quella ragazza e di come ti potevi comportare.secondo me lascia perdere,tienila come amica.sicuramente sarà una brava ragazza,ma da come hai descritto i fatti mi lasci intendere che lei si voglia "impegnare" perchè prova qualcosa di più di un'amicizia.io spero che se un giorno decidessi di prenderti un momento di pausa,tu possa farlo aprendo il Corano e approfondendo quello che già sai sulla religione.
    in una relazione di coppia,non importa solo l'attrazione fisica(è ovvio che quella conta,ma non del tutto),ma se si vuole cominciare nel migiore dei modi,è bello se entrambi si trovano d'accordo sul Dio in cui credono.
    "le parole sono come i semi che il contadino getta nel campo:quelle buone,danno i frutti,quelle brutte si disperdono nell'aria".con questo voglio dire che nella vita c'è il buono e il brutto in tutto,sta a noi capirlo e per farlo bisogna fare esperienza.che Allah ti aiuti..e ricorda che Allah è uno solo,è il Dio di Abramo,Isacco,Giuseppe, GESù e Muhammed allo stesso modo:non c'è una differenza tra loro,perchè erano tutti uomini come noi.il fatto che Allah li avesse scelti come dei messaggeri non fa di loro degli Dèi.Salomone poteva parlare con gli animali e comandava gli spiriti e Gesù faceva i miracoli(famosa è la resurrezione di Lazzaro),ma tutto questo col permesso di Allah.ti invito fortemente a dare uno sguardo più attento all'Islam,forse col beneplacito di Allah ti sarà tutto più facile e troverai la risposta che cerchi
    • Winner Winner x 2
  7. khadija bertoldi
    Offline

    khadija bertoldi Member

    Joined:
    Sep 13, 2013
    Messages:
    2
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    11
    Gender:
    Female
    Ratings Received:
    +1 / 0
    Ciao Claudio mi ha molto incuriosito la tua storia e mi piace, che Allah (Gloria Lui L'Altissimo) vi guidi e vi benedica, in sha'Allah
  8. Italiano
    Offline

    Italiano Junior Member

    Joined:
    Sep 3, 2011
    Messages:
    87
    Likes Received:
    10
    Trophy Points:
    18
    Gender:
    Male
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +18 / 0
    Ciao Claudio, mi sembra che la sorella hayat84 sia stata molto chiara, ma comunque mi sembra - te lo dico con la massima simpatia - che tu sia un poco confuso. E' comprensibile, perchè non conoscendo l' Islam non sai giudicare questa ragazza, il suo stile di vita, dunque non sai cosa pensare. Sei evidentemente molto attratto da lei. Parli di "frequentare" una ragazza musulmana, di convertirti per lei, ma con estrema leggerezza. In tutti i paesi esistono donne oneste e meno oneste, dunque non biasimo i tuoi amici per averti messo in guardia al riguardo. Quello che posso consigliarti è di non seguire idee preconcette: avvicinati all' Islam con cuore puro, leggi il Santo Corano e vedrai che - Insh' Allah - ne avrai comunque un grande vantaggio. Perlomeno avrai gli strumenti per giudicare se questa persona è adatta ad essere una brava sposa o no. :)

    Che Allah guidi i tuoi passi
    • Agree Agree x 1
  9. hayat84
    Spaced
    Offline

    hayat84 I'm not what you believe

    Joined:
    Jan 4, 2010
    Messages:
    2,096
    Likes Received:
    70
    Trophy Points:
    58
    Gender:
    Female
    Occupation:
    housewife,Islam-spreader
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +169 / 4
    Pace a tutti,posso solo azzardare che se una ragazza araba(qualunque sia il Paese di origine),la sua bellezza araba si distingue da quella occidentale.le ho viste come ammiccano coi loro occhietti.ci sono quelle che "squadrano" i ragazzi da dietro il velo e ocheggiano tra loro.per cui non si può giudicare,bisogna testare.se ancora quella ragazza marocchina ti piace,vuol dire che c'è qualcosa di più forte che ti fa pensare sempre a lei e non a tutte le italiane che ci possono essere a disposizione.probabilmente sei alla ricerca di un tipo di persona più pacata e "fuori dalle righe",in quanto musulmana.per scegliere di convertirti dovresti sentirlo dentro di te.non deve essere l'amore di una ragazza a condizionarti(anche se per certi versi ti può indirizzare se non hai le risposte alle tue domande).l'Islam è una cosa che va custodita come un tesoro,è più importante di ogni cosa,perchè là c'è la Fede in Dio,la speranza,la voglia di essere persone migliori.io lo dico non solo da musulmana ormai "veterana",ma da persona umana con dei sentimenti e dei sogni da realizzare.l'amore per una ragazza è solo una parte di quei sogni che tu potresti realizzare,perchè se inizi una storia senza sapere come finirà,ti rimarrà quel "vuoto" interiore per aver perso l'amore,ma ti resterebbe la Fede in Dio e la fermezza dei tuoi princìpi,quelli che dànno un senso alla tua vita,anche se l'amore non dovesse arrivare per lungo tempo.
    non sono diventata musulmana per amore di mio marito,ma il fatto che lui fosse musulmano mi ha aperto le vedute su una religione di cui non avevo conoscenza alcuna,poi il resto venuto da sè.;):butterfly:
  10. Italiano
    Offline

    Italiano Junior Member

    Joined:
    Sep 3, 2011
    Messages:
    87
    Likes Received:
    10
    Trophy Points:
    18
    Gender:
    Male
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +18 / 0
    :salam:
    Grazie del tuo equilibrato intervento, sorella, ancora una volta non posso che concordare con te. Allah nella sua Misericordia chiama alla Fede chi vuole, e in molti modi diversi, dunque anche l' amore per una persona può essere umile strumento della volontà dell' Onnipotente.
    Dici giusto, sorella hayat, l' Islam è davvero un tesoro da custodire scrupolosamente.:arab1:
  11. hayat84
    Spaced
    Offline

    hayat84 I'm not what you believe

    Joined:
    Jan 4, 2010
    Messages:
    2,096
    Likes Received:
    70
    Trophy Points:
    58
    Gender:
    Female
    Occupation:
    housewife,Islam-spreader
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +169 / 4
    no fratello Italiano,non cè bisogno che ti "inginocchi"!scusa ma l'espressione mi ricorda mio fratello quando lo ringraziavo e lui mi rispondeva in quel modo;)ho fatto il mio dovere
    • Like Like x 1

Share This Page