Che da'wah facciamo?

Discussion in 'Discussioni Generali' started by um muhammad al-mahdi, Sep 10, 2007.

  1. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    stamattina ho fatto una bella chiacchierata con una delle mie piu' care sorelle in Islam. E cio' di cui abbiamo parlato è stato: da'wah!
    Sono rimasta a rifletterci su durante la giornata e mi è sembrato opportuno postarlo qui su TTI.

    Da'wah: chiamata all'Islam, far conoscere l'Islam.... ma lo facciamo nel modo giusto?.

    Il Profeta :saw: inizio', come tutti gli altri Profeti, invitando all' 'aqeedah del tawheed, invitando tutti ad adorare sinceramente e puramente solo Allah.
    Quindi all'accettazione della shahadah: :shahadah:(La ilaaha illallaah Muhammadur Rasoolullah).


    "Essi si stupiscono che sia giunto un ammonitore della loro gente. I miscredenti dicono: "E' uno stregone, un gran bugiardo".
    "Ridurra' forse gli dèi ad un Dio unico? Questa è davvero una cosa strana".
    [Corano 38:5-6]


    Chi puo' essere quindi il nostro modello migliore da seguire nel fare da'wah se non il Profeta :saw: ?
    Seguire strettamente la sunnah ed esserne il miglior esempio. Parlare con la gente del tawheed, di come preghiamo, del Ramadhan....insomma dei pilastri dell'Islam.
    Avvolte ci perdiamo in discorsi che poi, alla fine, non portano a nessun risultato. "Vogliamo" che tizio e caio si interessino all'Islam e si convertano... quando poi chi decide è solo Allah.
    Parliamo dei nostri fratelli e sorelle in Italia che non seguono cio' che l'Islam insegna: problema dell' hijaab, musica, sufismo.... ma noi che facciamo invece di parlare? Siamo un buon esempio o no? Siamo il concreto esempio della Sunnah del Profeta :saw: ?
    Stiamo ore ed ore a tradurre materiale islamico, alhamdulillah, (ci mancherebbe), ma poi cos'altro facciamo? Non tutti hanno un buon approccio ad internet e parecchi non possono nemmeno permetterselo....perchè non contattare scuole e cercare di dare una lezione sull' Islam.... cercare di dare testimonianze in scritto o in video. La gente si incuriosisce se viene a sapere che eri proprio come loro ed hai poi accettato l'Islam e l'unicita' di Allah!
    Proprio come il Profeta :saw: un uomo semplice.... uno di loro!


    "Di': In verita' la mia orazione e il mio rito, la mia vita e la mia morte appartengono ad Allah Signore dei mondi.
    Non ha associati. Questo mi è stato comandato e sono il primo a sottomettermi". [Corano 6:162-163]
  2. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    Eccone un buon esempio :mashallah: (in inglese):

    [yt]sk5kxUM1GVM[/yt]
  3. bensalah
    Offline

    bensalah New Member

    Joined:
    Sep 9, 2007
    Messages:
    6
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    barakalah feek alhamdolillah
  4. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    waleicum salam wa rahmatullahi wa barakatuhu
    finalmente qualcuno che tocca un argomento caldo!come dice la sorella dobbiamo concentrarci nel seguire la sunna del profeta saws in tutti i lati della nostra vita.io sono stata in Italia per dawa, e non so fino a che punto possa essere servito visto che al tempo non ho avuto gran successo.penso sia stata colpa mia perche' non ho seguito la sunna per quanto fossi ben fornita di materiale tradotto e di scheikh salafi.ma il successo dipende solo da Dio.con l'esperienza ed il sapere ho realizzato l'errore.prima di tutto e' importante analizzare gli italiani per poter fare centro poi bisogna dare il migliore esempio di musulmani,hijab e barba non ti fanno muslim,ricordiamoci i primi sahabas che Muhammed saws mando per fare dawa in etiopia etc.
    Vivo a londra e mi sono resa conto che la dawa che ha piu' successo e' quella che segue la sunna.E' facile convertirsi all'islam ma e' difficile praticarlo,specialmente se vivi in italia.percio' l'unica soluzione e' quella di arricchire il nostro sapere affinche' possiamo passare il messaggio con successo.Bisogna essere organizzati ed avere tanta pazienza.ho lavorato in una compagnia multireligiosa ed ho imparato tanto.per esempio che non serve a niente cercare di far conoscere e di far capire l'islam con la politica o facendo la guerra ai sufi o scia.Ricordate che il profeta saws nelle lettere mandate ai governatori degli altri paesi invitava all'islam spiegando il taweed e non criticando le altre religioni.io ho tante idee se siete interessati fatevi avanti.lavorando insieme come ummah inchAllah avremo successo
  5. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Salam alaykum wa rahmatuLlah wa barakatu. Sono pienamente d' accordo con te, Um AmataLlah. Il miglior modo per fare da'wa è innanzitutto cercare di studiare molto, di capire quello che si studia e di mettere in pratica il tutto con amore per Allah swt. E' vero che qui in Italia non è facilissimo spiegare l' Islam alle persone, ma posso dirti per esperienza, visto varie sorelle che ho conosciuto anche via web, che mashaLlah una volta diventate musulmane, non hanno più nessun problema a mettere in pratica la sunna del Profeta ss. Anzi, molte sorelle più ne sanno più vogliono conoscere, alhamduliLlah! Ed è anche vero che non serve a nulla fare la "guerra" (a parole, ovvio!) a sciiti, sufi, etc. Guardiamo noi stessi, se ci stiamo comportando da bravi musulmani, e sforziamoci di migliorare un pochino ogni giorno. Se incontreremo poi fratelli e sorelle che, per un motivo o per l' altro, sono in errore, inshaLlah lo potremo dimostrare con il nostro buon comportamento, derivato da ciò che abbiamo appreso e ovviamente dalla rahma di Allah swt. As salam alaykum wa rahmatuLlah.
  6. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2:
    sono felice di sapere che qualcuno si e' interessato al tema.tu vivi in italia? dove di preciso?conosci qualcuno che fa dawa,salafi?noi da questa parte del mondo vorremo aiutare.
    grazie
    salam
  7. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Salam alaykum sorella, io vivo al Nord Italia, nella regione Liguria. Riguardo a chi fa da'wa, conosco per esempio Dar al tarjama, che è un gruppo di traduttori che si occupa di tradurre in lingua italiana i testi di vari sapienti, che poi vengono pubblicati su vari siti internet. So che anche in Lombardia ci sono molti fratelli e sorelle molto attivi, per esempio c' è un sito internet molto bello che tiene lezioni per musulmani e non in lingua italiana on line e in diretta, con la possibilità di fare domande all' imam, però non conosco organizzazioni per la da' wa. Comunque se vuoi renderti utile, inshaLlah, c' è sempre molto da fare, per esempio tradurre i testi più importanti della religione come la biografia del Profeta ss, visto che il testo che abbiamo in lingua italiana ho saputo che è poco attendibile, oppure argomenti utili di fiqh, fatawa, testi per bambini, Tafsir, etc. Se ti fa piacere, fammi sapere come vorresti renderti utile. Jazaki Allahu khairan, salam wa rahmatuLlah.
  8. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    waleicumsalam
    grazie per i consigli ma io intendevo un altro tipo di dawa.
    salam
  9. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Salam alaykum, sorella, magari prova a spiegare cosa intendevi tu, così vediamo se inshaLlah qualcuno di noi può darti una mano. Salam.
  10. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    forse um amatallah intende il tipo di da'wah come quella di quei fratelli del video? Ad esempio: in scuole?
  11. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Salam alaykum sorella Ukht1, se davvero la sorella Um AmataLlah parlava davvero di da'wa nelle scuole, etc., mi sa tanto (purtroppo) che qui da noi siamo lontani anni luce dal poterlo fare... Tempo fa il fratello Hamza era andato in una scuola a parlare dell' Islam, e cosa ha ricavato? La protesta dei genitori... MashaLlah... Come siamo messi male...

    Salam wa rahmatuLlah.
  12. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    troviamo una soluzione insieme

    salam esatto io intendevo qualcosa del genere.ma ad ogni modo non ci si puo' aspettare di vincere la guerra alla prima battaglia.forse lui non era la persona giusta?i libri tradotti sono un ottimo mezzo per la dawa sopratutto tra i musulmani.ma i non musulmani?hanno bisogno d'altro.sta a noi trovare la forma giusta di passare il messaggio ed e' nostra responsabilita' farlo.
    salam
  13. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    giusto, magari non era la persona adatta. Forse dovremmo cercare di trovare qualcuno che sia interessato a fare una cosa del genere fisabilillah. Fornendosi del materiale giusto,(come ad esempio quei piccoli poster che il fratello aveva nel video, quelli che spiegano i pilastri dell'Islam).

    Bisogna avere tanta pazienza, anche nella da'wah. Jannah è per coloro che hanno pazienza :inshallah:
  14. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2:
    Sinceramente, credo proprio che in quel caso non sia stata questione di chi aveva intenzione di presentare l' Islam, ma semplicemente di persone che non sono ancora pronte ad aprirsi nei nostri confronti. Per carità, per certi versi è anche comprensibile, si ha paura di chi non si conosce, però davvero spero con tutto il cuore che qui in Italia capiscano davvero chi siamo. Comunque io sono dell' idea che è invece utilissimo tradurre articoli, testi, perfino video di grandi sapienti che si occupano o si sono occupati di dialogo interreligioso (come Ahmed Deedat per esempio), perchè mi sono accorta che anche via internet la gente non musulmana legge molto, e fa anche molte domande hamduliLlah. Io stessa più volte ho intrattenuto rapporti via mail con alcune donne che poi hamduLlah sono tornate all' Islam. Allah swt guida chi vuole anche tramite un mezzo come questo. Comunque c' è tanto da fare in vari campi, e ognuno di noi deve cercare di fare ciò che può per portare il Suo messaggio, anche tramite dibattiti, conferenze, etc. Tutto secondo me serve, l' importante è fare qualcosa fisabiliLlah.
    :wasalam: :hijabi:
  15. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2: sono daccordo circa il materiale di deedat cerchiamo di distribuirlo bene.non mi fraintendere e' vero che ognuno fa del suo meglio io intendevo dire che ci si culla sugli allori avvolte quando dovremo invece avere come primo target nella vita la dawa.io sono disponiile a tradurre dibattiti di deedat e poi non c'e' nessun problema se c'e' bisogno di finanziarne la distribuzione.bisogna essere organizzati.ho tutti i dvd di deedat percio' no problem.ad ogni modo continuo a credere nella forza e del successo che avrebbe la dawa se si trovasse un qualcuno dedicato a presentare un materiale simile a quello del video introdotto da ukhti1.oppure una esibizione islamica mobile.qui c'e' di tutto.sorella fammi sapere che ne pensi,e' fatibile?
    barakallahu fiki
    salam
  16. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2:
    sorella, non preoccuparti, avevo capito le tue intenzioni. Il fatto è che, secondo me (magari mi sbaglio) la comunità musulmana in Italia è ancora un po' immatura per poter fare da'wa in maniera sistematica e organizzata. Ci si sta provando, credimi, però dobbiamo fare ancora molta esperienza. Comunque la volontà c'è, soprattutto nelle città più grandi ci si organizza invitando non musulmani a feste della pace, conferenze, dibattiti etc., ma credo che un lavoro tipo quello del video sia un po' prematuro qui. InshaLlah forse più avanti, non so. Ma ti ripeto questa è una mia opinione, io vivo in una piccola città e non conosco bene la realtà di quelle grandi, perciò potrei anche sbagliarmi grandemente.

    Però ti ripeto, un bel lavoro di traduzione video e libri secondo me può essere molto utile per incuriosire la gente e far venire loro voglia di saperne di più.

    Che Allah swt mi perdoni se ho detto qualcosa di sbagliato.

    Jazaki Allahu khairan, salam wa rahmatuLlah.
  17. Tamer
    Offline

    Tamer Junior Member

    Joined:
    Aug 18, 2006
    Messages:
    67
    Likes Received:
    2
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +2 / 0
    Assalamu aleikom wa RahmatuLlahi t'A'ala wa BarakatuHu

    BismiLlah WalhamduliLlahi wassalatu wassalam ala RasuliLlah



    Post molto interessante , JazakiAllahu khayran sorella per averlo aperto , e grazie a tutti per aver condiviso le vostre esperienze ed opinioni.
    Condivido pienamente le parole di Um amatallah ; e credo che nell'ultimo messaggio si riferisca ad una dawah più , come dire , "cinematica" , più in movimento.
    E concordo anche qua , perchè lo reputo un ottimo modo , per chi sa fare dawah nella maniera corretta.

    Credo che ognuno di noi , nel proprio piccolo , possa fare conoscre l'Islam a chi ci sta intorno , ma per fare la dawah nella maniera migliore bisogna avere , le conoscenze e gli strumenti corretti.
    Le conoscenze , ovviamente significa avere una pratica religiosa consolidata , oltre che ovviamente una conoscenza amorevolmente ampia di Corano e Sunna. Mentre con gli strumenti , bisogna intendere i modi in cui la dawah va fatta , che sono basati sia sull'insegnamento del profeta , sia come accennava qualcuno sul nostro interlocutore. La capacità di mostrargli la bellezza dell'Islam in maniera concisa non è cosa da poco , visto che , ne siamo noi stessi testimonianza , ogni giorno la nostra cultura islamica si accresce. Quest'ultimo aspetto è secondo me molto importante.

    Personalmente , una cosa che mi ha sempre affascinato e colpito è stata la delicatezza , la dolcezza , la sobrietà e la pazienza di tutte quelle persone che mi han insegnato all'inizio l'Islam. Nei fatti , ma soprattutto nelle parole usate. Cosa che ricalca sicuramente l'esempio nel nostro amato Profeta Mohammad (Sallallahu aleyhi wa sallam).

    Io so che ci sono alcuni fratelli marocchini che fanno dawah girando per l'Italia , posso informarmi in merito.

    Convengo anche sul fatto che fare diatribe sterili contro il sufismo e lo sciismo , non serva , al massimo può esser utile mostrare le differenze.

    Però voglio aggiungere che quando mi capita di vedere certi dibattiti in televisione (capisco che gli invitati vengano scelti da chi organizza) , dove c'è gente che purtroppo non ha nè gli strumenti , nè soprattutto le conoscenze , credo si faccia un processo contrario alla dawah ; per questo dico che chi non ha i mezzi e le conoscenze dovrebbe limitarsi ad un altro tipo di dawah.

    Tamer

    Assalamu aleikom wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu
  18. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    si, magari facci sapere anche in che modo sono organizzati! Potremmo finanziare del materiale ecc. :inshallah:
  19. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2: cerchiamo di passare parola cosi che magari si inizia qualcosa insieme inchallah;noi da qui con esperienza,informazioni e finanziamenti e voi dali con la manod'opera.
    che ne pensate?
    ayesha:quando parli di lavori di sapienti da tradurre a chi ti riferisci?
    salam
  20. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    Aspettate un attimo: ma nessuno ha figli o conosce altre sorelle/fratelli che hanno figli dove si puo' provare a far qualcosa nelle loro scuole? O magari in universita' ? Si infatti nelle universita' !?
    C'è un video di un ragazzo romano convertito che parla di come ha cominciato ad interessarsi all'Islam: dopo una presentazione fatta da un musulmano nella sua scuola. Infatti mash'Allah si è convertito a soli 17 anni!!! (alcuni di voi penso conoscano il video).

    Dai che se ci pensiamo bene un modo per iniziare lo troviamo :inshallah:

    "Aiutati che Dio ti aiuta"

Share This Page