Colui che si oppone alla legge di Allah - Shaikh Ibn Baz

Discussion in 'Fiqh - Giurisprudenza Islamica' started by um muhammad al-mahdi, Jun 24, 2008.

Thread Status:
Not open for further replies.
  1. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    COLUI CHE SI OPPONE ALLA LEGGE DI ALLAH

    domanda: qual è il responso riguardo qualcuno che dice "Alcune delle leggi della Shariah hanno bisogno di essere riviste, così come hanno bisogno di essere adeguate poichè non compatibili in questo tempo. Ad esempio, in materia di successione, la legge che dice che un uomo prende due volte la quota di una donna deve essere riesaminata". Qual è la sentenza riguardo qualcuno che dice una cosa di questo tipo?

    risposta:
    le leggi che Allah ha fissato per i Suoi servi e che ha chiarito nel Suo Nobile Libro o per lingua del Suo Profeta (salla Allahu alayhi wa sallam) -come ad esempio le leggi di successione, le cinque preghiere quotidiane, la zakat, il digiuno e così via...che Allah ha reso chiare ai Suoi Servi e su cui la nazione musulmana (Ummah) è d'accordo- non possono essere opposte o modificate da chiunque, così come sono state fissate per essere applicate per questa nazione durante il tempo del Profeta (salla Allahu alayhi wa sallam) e dopo di lui fino a quando è stabilito il Giorno del Giudizio.
    Da quelle leggi è stata data preferenza (nella successione) ai bambini maschi sulle bambine femmine e ai nipoti e ai fratelli e ai fratellastri da parte del padre. Allah ha reso questo chiaro nel Suo Nobile Libro e vi è il consenso degli studiosi musulmani riguardo ciò.
    E' pertanto d'obbligo agire su di essa (la legge) con fede e convinzione. Se una persona afferma che è migliore o più adatto qualcosa di diverso da ciò che la Shariah ha stabilito, allora egli è un miscredente. Allo stesso modo, chiunque dica che è lecito andare contro la Shariah è un miscredente. Questo è dovuto al fatto che egli si oppone ad Allah e al Suo Messaggero (salla Allahu alayhi wa sallam), oltre che al consenso della Ummah. Spetta al sovrano, se musulmano, chiedergli di pentirsi. Se si pente (che gli viene accettato). Se non si pente allora dovrà essere ucciso come un miscredente, un apostata dall'Islam. Questo perchè il Profeta (salla Allahu alayhi wa sallam) disse:

    "Chiunque cambia la sua religione, deve essere ucciso" [*]

    Chiediamo ad Allah la salvezza e per tutti i musulmani la salvezza dalla deviazione e dalle prove e da ciò che è diverso dalla pura Shariah.


    [*]riportato da Al-Bukhari, Ahmed, Abu Dawud, Al-Nasai, Al-Tirmidhi, ibn Majah


    Islamic Fatawa regarding women, p.32-33

    tradotto da mujahidamuslima http://lucechiarasulli.forumer.it/ :jazaak:
  2. Abdullah1980
    Offline

    Abdullah1980 Junior Member

    Joined:
    Mar 27, 2008
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0


    Devo riconoscere che la lettura di questo hadith mi ha lasciato abbastanza sconvolto. Se avessi letto amenità di questo genere per tempo mi sarei ben guardato dal pronunciare la Shahadah. Cmq ho compreso la strategia messa in campo da voi altri . Prima andate sostenendo che l'Islam è una fede estremamente semplice che si basa sul Tahwid ed un tipo ingenuo che attraversa un periodo di travaglio interiore come il sottoscritto corre il rischio di abboccare a quanto gli viene detto. Una volta che il sottoscritto aderisce all'Islam gli tocca scoprire hadith come questo con i quali i fratelli e le sorelle musulmani gettano la maschera mostrando il loro vero volto: quello di iene assetate del sangue di chi, non avendo ancora gettato il proprio cervello all'ammasso del totalitarismo islamico, presta ancora ascolto alla voce della propria coscienza.

    Accettando un pentimento fatto sotto la minaccia di una condanna a morte si incoraggia l'ipocrisia. Peccato che persone totalmente prive di buon senso come voi non riescano a comprenderlo !!!.

    Portate i miei saluti ai vostri amici del forum "Luce Chiara sull'Islam".

    Stefano
  3. mujahidamuslima
    Offline

    mujahidamuslima Salafi Muslima

    Joined:
    Jun 20, 2008
    Messages:
    161
    Likes Received:
    1
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Home page:
    Ratings Received:
    +1 / 0
    BISMILLAHI AR RAHMANI AR RAHIM...al hamduLillahi Rabbi al alamin. A'udhu bi kalimati Llahi tammati min sharri ma khalaq. Mi rifugio per mezzo delle parole perfette di Allah contro il male di ciò che Egli ha creato. Salamu aleikum fratello. Quanta rabbia...quanta durezza...quanto rancore...cosa ti ha deluso? Cosa ti ha disilluso? Le tue parole non mi offendono, mi rattristano. InshaAllah saprai spiegarti meglio. Salamu aleikum.
  4. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2: fratello,

    che tristezza nelle tue parole subhanAllah! Scrivo due righe proprio per cercare di capire come mai tutta questa rabbia.

    Prima di tutto se sei diventato musulmano non è stato per volere dei "fratelli e sorelle" ma per volere di Allah. Secondo,non credere che all'inizio sia facile capire ed accettare qualsiasi argomento o spiegazione.Per quello ci vuole molto tempo ma molto credimi. E si, l'Islam si basa sul tawheed e se stai attraversando un periodo duro non prendertela con chiunque ti sia attorno, rifugiati in Allah con la preghiera e le du'a ricordando il significato della shahada insh'Allah.

    :salam2:
  5. Abdullah1980
    Offline

    Abdullah1980 Junior Member

    Joined:
    Mar 27, 2008
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Vi ringrazio per le vostre parole e della vostra comprensione ma resto del mio avviso. Prima di firmare un contratto dovrò conoscerlo in tutte le sue parti.
    Ho constatato come la conversione all'Islam invece proceda in modo diverso. Prima si rassicura il simpatizzante circa il fatto che la Fede islamica si basa sui 5 pilastri e sul principio del tawheed per poi, una volta ottenuta la sua adesione alla fede islamica, lo si obbliga ad accettare quelle che il musulmano considera verità di fede e che io sarei disposto a rispettare se fossi stato portato a conoscenza delle stesse prima della mia conversione. Questo è quanto.

    Fraterni saluti,

    Stefano
  6. mujahidamuslima
    Offline

    mujahidamuslima Salafi Muslima

    Joined:
    Jun 20, 2008
    Messages:
    161
    Likes Received:
    1
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Home page:
    Ratings Received:
    +1 / 0
    BISMILLAHI... As salamu aleikum fratello. Io sono portata a pensare che nessuno ti abbia costretto ad intraprendere il cammino della Vera Religione, dalle tue parole trapela questo. Un plagio. Così offendi la tua intelligenza, che mi pare di poter dire sia molto valida. Nel momento in cui hai pronunciato la shahada, non sei stato obbligato da nessuno ad accettare l'Islam e la Sacra Legge di Allah...l'hai fatto da solo, con la volontà del Creatore. Ed è un tuo dovere accettare e rispettare tale Legge. Nessuno ti obbliga, se non la tua fede e la tua coscienza. Tutti coloro che sono tornati all'Islam non lo conoscevano a fondo, all'inizio. E magari hanno avuto qualche problema a comprendere certe questioni. Con pazienza...com fede...non con irruenza...fratello, siamo tutti disponibili ai chiarimenti, basta domandare con rispetto ed educazione, inshaAllah. Salamu aleikum wa rahmatuLlahi wa barakatuhu.
  7. um amatallah
    Offline

    um amatallah Junior Member

    Joined:
    Sep 1, 2007
    Messages:
    186
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Occupation:
    mother full time!
    Location:
    london
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2:cosa sta succedendo ? capisco cio' che vuoi dire.Tempo fa ho attraversato anche io un periodo del genere nei confronti della religione ed allora l'unica soluzione che ho trovato era quella di rivolgermi a Dio e basta senza parlarne con nessuno.Ad ogni modo io sono arrivata all'islam tramite i libri non le persone percio'me ne sono sempre un po fregata degli altri.Ad ogni modo chiesi a Dio di aiutarmi e di mettermi sulla strada giusta. E' cosi fu.Dio mi apri gli occhi e mi fece capire tante cose dell'islam che mi sembrava appartenessero ad una realta che non era la mia.Percio' il mio consiglio e' quello di rivolgerti a Dio e poi vedi tu dove ti porta.buona fortuna
    un saluto di pace
  8. Abdullah1980
    Offline

    Abdullah1980 Junior Member

    Joined:
    Mar 27, 2008
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Sbagli quando affermi che sono una persona intelligente incapace di offendere la propria intelligenza non perchè non mi reputi intelligente ma perchè anche una persona dotata di intelligenza può commettere errori offendendo così il proprio intelletto. L'adesione ad una religione che pretende l'uccisione dell'infedele, la poligamia e via discorrendo è un errore nel quale può incorrere anche una persona intelligente. Il suo ravvedimento prova che la sua intelligenza non è stata irrimediabilmente compromessa.
    Ora spero di essere stato più chiaro :) .

    Stefano
  9. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    As salam alaykum wa rahmatuLlah. AbduLlah, mi spiace che tu stia attraversando questo momento difficile. Ti posso dire che capita, a volta, di non comprendere delle cose, così come capita di imbattersi in hadith che all' inizio ci sembrano un po' forti, per così dire. Ma per capire, come sempre, bisogna scavare, scavare e scavare. E ricordarsi che i Profeti di Allah, pace su loro, erano da Lui guidati, di conseguenza tutto cil che hanno detto o fatto non era frutto della loro personalità, della loro mente, delle loro idee, ma della guida dell' Altissimo, Unico Dio. L' apostasia? In certi casi è punita, in altri no. Quali sono questi casi? Quelli in cui l' apostata fa del male alla comunita o ad un membro di essa (lo ha detto il gram mufti di Al Ahzar, una delle più famose università islamiche, e centro di emissione fatawa a livello mondiale). Perchè? Perchè il Profeta stesso, ss, ha lasciato andare chi ha rinnegato l' Islam dopo averlo abbracciato. Troverai le prove qui:

    http://www.islamnewsroom.com/content/view/92/52/

    Quindi tranquillo, cerca di comprendere i motivi e vedrai che ti sarà tutto più chiaro. I tre principi fondamentali della sharia sono la salvaguardia della vita, dell' onore e dei beni, in quest' ordine. Come vedi, quello della salvaguardia della vita è il primo. Le cose non sono come le hai percepite tu, ti auguro con tutto il cuore che inshaLlah lo comprenderai presto. Salam alaykum.
  10. Aisha muslima
    Offline

    Aisha muslima Junior Member

    Joined:
    Aug 14, 2007
    Messages:
    124
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Location:
    Italia
    Home page:
    Ratings Received:
    +0 / 0
    P.s.: Dimenticavo. La poligamia? Innanzitutto è permessa ma non obbligatoria, poi era normalmente prevista anche dalle religioni precedenti. il Profeta Abramo (capostipite anche degli ebrei), pace su lui, aveva due compagne. Il Profeta Salomone (pace su lui) addirittura 99 mogli. Non c' è cambiamento nella consuetudine di Allah swt.

    Salam alaykum.
  11. Abdullah1980
    Offline

    Abdullah1980 Junior Member

    Joined:
    Mar 27, 2008
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Colgo l'occasione per parlarvi un pò di me in modo da conoscersi meglio :).
    Per anni sono stato un cattolico apostolico romano e per un certo periodo anche molto, qualcuno obietterebbe, eccessivamente osservante (sono arrivato a confessarmi fino a due volte alla settimana).
    Lo puntualizzo perchè vorrei chiarire che la mia scelta di fede islamica è stata consapevole. E' stata, almeno credo di averla vissuta in questo modo, il momento più solenne di un percorso di fede che ha avuto inizio il momento stesso in cui ho chiesto ed ottenuto dalla Chiesa Cattolica che il mio nome fosse cancellato dal registro dei battezzati (dopo aver frequentato per anni ed anche con piacere scout, gesuiti, una comunità missionaria, aver avuto una lunga corrispondenza con il superiore di una comunità cattolica etc...) allo scopo di cercare Dio fuori da quella che è oggettivamente una volgare organizzazione criminale nonchè idolatra.
    Ho sempre avuto il massimo rispetto per la religione. Quando il prete mi ha ricordato che con lo sbattezzo è impossibile sposarsi in chiesa mi sono permesso di ricordargli che la sua preoccupazione principale dovrebbe essere quella di unire in matrimonio due veri cattolici e non di intascare indulgenze !!!!. Così riguardo a questi sedicenti Imam che dispensano certificati di fede islamica al primo cattolico di turno che si è innamorato di una musulmana. Quale rispetto per la propria Fede e per Dio !!!.
    Quando scopro che il Dio nel quale ho professato di credere si esprime attraverso molti degli hadith che è possibile trovare su internet mi spiace ma la mia fede in quel Dio viene messa duramente alla prova e, come ho scritto in un forum di ex muslim, corro il rischio di non credere in alcun Dio.

    Un abbraccio fraterno,

    Stefano
  12. Abdullah1980
    Offline

    Abdullah1980 Junior Member

    Joined:
    Mar 27, 2008
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Mi spiace doverti farti notare come le amiche di questo forum siano delle musulmane salafite che prendono a modello il regime saudita dove l'apostasia è punita con la pena di morte. Se domani potessero applicare la Sharia non ci penserebbero due volte a farmi fuori :).

    Un abbraccio,

    Stefano
  13. Ismail Albani
    Offline

    Ismail Albani Tasfiyah wa Tarbiyah

    Joined:
    Oct 3, 2007
    Messages:
    450
    Likes Received:
    42
    Trophy Points:
    38
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +43 / 0
    :salam2:

    Volevo solo chiedere a chi leggerà ciò che ha scritto Stefano in questo topic, di controllare bene tutte le discussioni che ha fatto lui in questo forum, perché il presunto lavaggio di cervello che afferma è una bugia. Lo stesso discorso vale sul forum Luce Chiara sull'Islam, anzi lì potrete scoprire particolari importanti, ovvero chi ha fatto uso della maschera. Cmq colui che guida è soltanto Allah, nella Mano di Lui sono i cuori delle persone.

    :salam2:
  14. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    caro Stefano, la scelta è tua e di nessun altro noi abbiam cercato solo di darti consigli.Ti ricordo inoltre che questo forum è per imparare e nient'altro.Quindi mi auguro che i tuoi futuri interventi siano rivolti solo ed esclusivamente al dialogo, che tra l'altro è ben accetto in questo forum.

    Il thread è chiuso.

    :jazaak:
Thread Status:
Not open for further replies.

Share This Page