Cosa vuol dire essere musulmano

Discussion in 'Discussioni Generali' started by hayat84, Feb 9, 2010.

  1. hayat84
    Spaced
    Offline

    hayat84 I'm not what you believe

    Joined:
    Jan 4, 2010
    Messages:
    2,096
    Likes Received:
    70
    Trophy Points:
    58
    Gender:
    Female
    Occupation:
    housewife,Islam-spreader
    Location:
    Italy
    Ratings Received:
    +169 / 4
    :salam2:Spero che chi leggerà queste parole riesca a percepire l'entusiasmo che si prova essere musulmani.:hijabi:Sono diventata musulmana nel 2006,anche se già condividevo appieno questa dottrina nel momento in cui,presa dall'orgoglio di ragazza senza Fede ma sicura di sè e di ciò che la sua testa le diceva,dissi al mio allora fidanzato:<Io sono Dio>.Parlavo molto di Islam con lui,gli facevo parecchie domande e lui mi rispondeva sulla base di quello che c'era scritto sul sacro Corano.Mi ha messo con le spalle al muro quando alla mia affermazione di essere Dio stesso,lui mi ha chiesto:<se sei veramente Dio,fammi vedere come fai a far scendere la pioggia e a decidere quando far smettere al tuo cuore di battere> DA quel momento il mio "guscio" di orgoglio cominciava a disgragarsi e iniziavo a capire che in realtà non ero io che decidevo quando svegliarmi la mattina e notavo che quando mi lavavo la faccia,la frescura dell'acqua sul mio viso aveva qualcosa di diverso.cominciavo a non dare ogni cosa per scontata e ammettevo che Qualcuno di molto forte vegliava su di me.Mi sentivo più leggera,perchè pensavo che anche facendo un giro in macchina non avevo la stessa paura di fare un incidente,perchè la mia vita era nelle mani di Allah.<cosa vuol dire la parola musulmano?>.inizialmente visto da fuori,quel termine mi dava un senso di schiavitù in Dio,una sottomissione totale che a me faceva pensare quanto queste persone fossero sottomesse alla religione.Vedere quegli uomini e donne poggiare la testa per terra e umiliarsi davanti al niente mi allontanava dall'idea che io potessi prosternarmi sottomessa a Dio;invece è successo il "miracolo":Allah mi ha fatto conoscere la verità e ora capisco cosa provano tutti i milioni di musulmani che si prosternano in lacrime,pregano,supplicano il perdono di Allah.è un'emozione che non può dare nessun'altro se non Allah stesso.è una sensazione di liberazione che non solo mette il musulmano nelle condizioni di vivere da "sottomesso" ad Allah,ma lo rende libero dai tribolamenti e felice di accettare la superiorità assoluta di Allah su di lui,dato che a nessuno di noi è garantito il domani,il musulmano è avvantaggiato sul miscredente,perchè ammette chiaramente che di appartenere ad Allah,così da vivere serenamente e sperare di guadagnare la vita eterna con le buone azioni.Per invitare il lettore a conoscere meglio l'islam posso caldamente invitarlo a leggere il Santo Corano più e più volte.Forse capirà quanto c'è di bello nel godere della vista di un paesaggio o del gustare il sapore di un frutto e dire dentro di sè<La ILAHA ILLA ALLAH;MUHAMMED RASULULLAH>Nessuno dei profeti scesi sulla Terra aveva capacità tali da essere divinizzato:erano uomini come noi,che mangiavano e andavano nei mercati.Siamo tutti "sottomessi"alla potenza di Allah,tutti faremo ritorno a Lui
    "Bismillahi rrahmani rrahim:1-Per la notte quando avvolge con le sue tenebre,
    2-per il giorno quando risplende,
    3-per Colui che ha creato il maschio e la femmina,
    4-invero i vostri sforzi divergono.
    5-A chi sarà stato generoso e timorato
    6-e avrà attestato la verità della cosa più bella,
    7-faciliteremo il facile;
    8-a chi invece sarà stato avaro e avrà creduto di bastare a se stesso
    9-e tacciato di menzogna la cosa più bella,
    10-faciliteremo il difficile.
    11-Quando precipiterà nell'abisso,a nulla gli serviranno i suoi beni!
    12-In verità spetta a Noi la giuda!
    13-In verità a Noi appartengono l'Altra vita e questa vita.
    14-Vi ho dunque messo in guardia da un fuoco fiammeggiante,
    15-nel quale brucerà solo il malvagio,
    16-che avrà tacciato di menzogna e avrà girato le spalle;
    17-mentre ne sarà preservato il timorato,
    18-che dà dei suoi beni per purificarsi,
    19-che a nessuno avrà fatto un bene per ottenere ricimpensa,
    20-ma solo per amore del suo Signore l'Altissimo.
    21-Per certo sarà soddisfatto.>(SURA 92,AL-LAYL):astag:

    leggete il Corano e ne sarete stupiti,in sh allah

Share This Page