Un aiutino: Fard - Wajib ...

Discussion in 'Donne, Famiglia & Matrimonio' started by ayah_monire, Jun 5, 2008.

  1. ayah_monire
    Offline

    ayah_monire New Member

    Joined:
    Sep 27, 2007
    Messages:
    15
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Ratings Received:
    +0 / 0
    :salam2:

    Qualche giorno fa su un blog si discuteva se l'hijab fosse fard oppure wajib... a dire dai commenti del blog, mi è sembrato di capire che l'hijab sia wajib. Però... una persona al di fuori del blog mi ha spiegato che l'hijab appartiene è classificato sia come fard, come wajib, sunna mochataba (scusate non ricordo bene come si dice) e sunna.

    Voi che cosa dite? Io sinceramente ho sempre creduto che fosse semplicemente fard. Anche se mi è stato spiegato che la differenza con wajib è sottile.

    Poi altra domanda, in base a cosa i sapienti stabiliscono queste classificazioni, cioè, presumibilmente perchè l'higab sarebbe solo wajib?

    Scusate, è evidente che ho un pò di confusione.

    p.s. makroo rientra in questa classifica?

    Grazie per le evenutali risposte.

    Inshalla Khair.
    ayah
  2. Ismail Albani
    Offline

    Ismail Albani Tasfiyah wa Tarbiyah

    Joined:
    Oct 3, 2007
    Messages:
    450
    Likes Received:
    42
    Trophy Points:
    38
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +43 / 0
    :wasalam:

    Sorella, sia fard che wajib significano obbligatorio, shaykh Al Albani nel suo libro “The Abridgement of the Prophet's :saw: Prayer Described”, (inshaAllah lo posterò al più presto) dice così:

    "The obligation (waajib) is that which has an established command in the Book or the Sunnah, but there is no proof that it is a pillar (rukn) or a condition (shart). One who carries it out is rewarded, and one who leaves it without valid excuse is punished. Just like it is the fard (obligation) and making a difference between the fard
    and the waajib is a newly invented use of terminology for which there is no proof.

    The sunnah is an action of worship that the Prophet :saw: continually performed, either always doing it or usually doing it, but which he did not command in a manner causing it to be an obligation. It is such that one who carries it out is rewarded, but one who leaves it out is not punished or blameworthy".

    Che l'hijab sia obbligatorio non si mette in discussione e non esiste sapiente che dice che è sunnah o mustahab (raccomandato), tranne quelli che non li prende nessuno in considerazione.
    Invece la domanda sul makruh non l'ho capito bene. E se hai qualcosa di non chiaro di ciò che ho scritto puoi dirlo inshaAllah.

    :salam2:
  3. ayah_monire
    Offline

    ayah_monire New Member

    Joined:
    Sep 27, 2007
    Messages:
    15
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Jazzak Allahu Khairan... si mi hai decisamente schiarito le idee. Certo è un argomento che merita un approfondimento, di curiosità in merito ne avrei ancora tanta.

    Magari quel libro che hai citato si riesce a scovare su internet... inshallah!

    Riguardo il fatto che l'hijab possa essere sunna o mustahab, mi è stato detto come premessa che sicuramente l'hijab è obbligatorio. Il fatto che possa rientrare (a dire di questa persona) anche nelle altre due categorie, era riferito al fatto che questo ordine alle donne, oltre ad arrivare direttamente ed esplicitamente dal Corano, chiunque lo può leggere; è stato dato in primis, ovviamente al Profeta :saw: ed è sunna che tra donne ci si raccomandi nel bene. Nel senso, il Profeta :saw: lo ha detto alle sue mogli, che sono le madri dei credenti e loro lo hanno comunicato alle altre.
    Però, ho capito che sono due cose diverse. La prima, il fatto che un cosa sia fard o altro, riguarda la cosa in se, la seconda la tipologia di trasmissione, non c'entra niente con la cosa in se.

    Grazie per l'aiuto, inshallah tanti hasanat.
    ayah
  4. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    ...piu' fardh di cosi'...

    Corano [24.31]" E di' alle credenti di abbassare i loro sguardi ed essere caste e di non mostrare, dei loro ornamenti, se non quello che appare; di lasciar scendere il loro velo fin sul petto e non mostrare i loro ornamenti ad altri che ai loro mariti, ai loro padri, ai padri dei loro mariti, ai loro figli, ai figli dei loro mariti, ai loro fratelli, ai figli dei loro fratelli, ai figli delle loro sorelle, alle loro donne, alle schiave che possiedono, ai servi maschi che non hanno desiderio, ai ragazzi impuberi che non hanno interesse per le parti nascoste delle donne..."

    Purtroppo c'è anche chi dice che l'hijaab non sia fardh... naudhubillah!
  5. Ismail Albani
    Offline

    Ismail Albani Tasfiyah wa Tarbiyah

    Joined:
    Oct 3, 2007
    Messages:
    450
    Likes Received:
    42
    Trophy Points:
    38
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +43 / 0
    :salam2:

    Non so dove si basano coloro che dicono che sono state le madre dei credenti a comunicare questa cosa alle altre donne. Se guardiamo i versetti in effetti Allah Azza wa Jall ordina al Profeta :saw: di comunicarglielo: "O Profeta, di' alle tue spose, alle tue figlie e alle donne dei credenti di coprirsi dei loro veli, così da essere riconosciute e non essere molestate…"Al Ahzab :59

    Comunque, in generale, più che di "curiosità", deve essere voglia di imparare la religione in modo da adorare Allah come si deve.
    Invece il libro lo trovi in questo link: http://abdurrahman.org/salah/prophetswayofprayer.pdf

    :salam2:
  6. ayah_monire
    Offline

    ayah_monire New Member

    Joined:
    Sep 27, 2007
    Messages:
    15
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Female
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Grazie per il link Ismail...

    comunque non mi sono spiegata, il fatto che le donne ad esempio siano rispettose della religione, magari portando l'hijab, non può che fungere da insegnamento per le altre, che siano esse, donne, figlie, nipoti, etc.. Magari succede un miliardo di volte che una figlia chieda ad un certo punto alla mamma, perchè porti l'hijab. Ed in ogni caso è Sunnah che tra donne mussulmane, ci si scambino confidenze prettamente femminili per aiutarsi reciprocamente. Sicurmante non c'è scritto da nessuna parte che le madri dei credenti hanno avuto il dovere di tramandare l'hijab... però è implicito che il Profeta Sallahu alaie wa sallam, abbia riferito in primis questo ordine alle Sue mogli (e poi alle altre) e loro, indossando l'hijab abbiano dato il buon esempio alle altre. Era un pò lunga da dire però era questo il senso.

    Che Allah Azza wa Jalla ti doni sempre la Sua Baraka e la Sua Rahama inshallah.
  7. Abu Umar italy
    Offline

    Abu Umar italy Junior Member

    Joined:
    Apr 24, 2008
    Messages:
    40
    Likes Received:
    0
    Trophy Points:
    0
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +0 / 0
    Assalamu alaikum sorella, se leggi bene l'ayat sopra, l'imposizione di Dio verso il profeta (pbsl) e quella di far indossare il velo alle sue mogli, figlie e credenti. Le mogli del profeta Muhammad (pbsl) sono state anche loro capaci di insegnare alla Ummah l'Islam e gli hadith dove si cita anche il velo e il comportamento della donna. Per esempio Aisha aveva una grossa conoscenza appresa perchè moglie dell'Inviato di DIO (pbsl), Aisha fu un punto di riferimento per le generazioni successive, ricordando a memoria i detti del Profeta (pbsl).
    Lo stesso Muhammad (pbsl) teneva lezioni sull'Islam a tutta la Ummah sia uomini che donne.

Share This Page