La collaborazione con i gruppi deviati e l’abbandono della critica verso loro

Discussion in 'Manhaj, Metodologia' started by Ismail Albani, Mar 24, 2009.

  1. Ismail Albani
    Offline

    Ismail Albani Tasfiyah wa Tarbiyah

    Joined:
    Oct 3, 2007
    Messages:
    450
    Likes Received:
    42
    Trophy Points:
    38
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +43 / 0
    La collaborazione con i gruppi deviati e l’abbandono della critica verso loro


    Allo Shaykh Ibn Baz, rahimahullah, è stato chiesto di commentare l'opinione (che è uscito da alcuni gruppi e personalità) che questo è il momento di unificare i diversi gruppi islamici, al fine di adoperarsi contro i nemici dell'Islam e che questo non è il momento di criticare i vari gruppi, metodologie e modalità, come i sufi, o altri.

    Egli ha risposto dicendo: "Non c'è dubbio che è obbligatorio sui musulmani di unificare i loro ranghi e di unire la loro parola sulla verità e di cooperare in bontà e devozione contro i nemici dell'Islam, come Allah, il Maestoso, li ha ordinati nel Suo detto:

    "Aggrappatevi tutti insieme alla corda di Allah e non dividetevi tra voi." [Âl 'Imrân 3:102]

    Allo stesso modo, Allah ha messo in guardia i musulmani contro la scissione, come si verifica nel detto di Egli, l'Altissimo:

    "E non siate come coloro che si sono divisi, opposti gli uni agli altri, dopo che ricevettero le prove". [Âl 'Imrân 3:105]

    Tuttavia, l'ordine di unificare i musulmani e di unire la loro parola sulla verità e di aggrapparsi alla corda di Allah, non significa che essi non dovrebbero confutare le credenze e le pratiche errate - siano esse dei sufi o diversi da loro. Piuttosto, ciò che rende necessario l'ordine di aggrapparsi alla corda di Allah è ordinare il bene e proibire il male, e chiarificare la verità con le prove chiare della Shari'ah a chiunque è fuorviato o ha un'opinione sbagliata; fino a che non si uniscono sulla verità e si allontanano da quello che si oppone. Tutto questo è incluso nel Suo detto, l'Altissimo:

    "Aiutatevi l'un l'altro in carità e pietà e non sostenetevi nel peccato e nella trasgressione." [Al-Mâ'ida 5:2]

    E nel Suo detto, l'Altissimo:

    "Sorga tra voi una comunità che inviti al bene, raccomandi le buone consuetudini e proibisca ciò che è riprovevole. Ecco coloro che prospereranno."
    [Âl 'Imrân 3:110]

    Quindi, se la gente della verità si trattengono dal chiarimento degli errori di coloro che hanno errato o si sbagliano, allora non avranno raggiunto quello che Allah li ha ordinato, per quanto riguarda l'invito alla bontà, ordinare il bene e proibire il male. La persona in errore rimarrà sul suo errore, e colui che agisce in opposizione alla verità rimarrà sul suo errore. E questo è contrariamente a ciò che ha prescritto Allah, l'Altissimo, per quanto riguarda il consiglio sincero, la cooperazione sulla bontà, ordinare il bene e proibire il male, e Allah solo è Colui che concede il successo."




    Majmu'ul Fatawa wa Maqalat Mutanawwi'ah (3/68-69)
  2. zainab bala
    Offline

    zainab bala Allah is sufficient.

    Joined:
    Mar 7, 2009
    Messages:
    616
    Likes Received:
    1
    Trophy Points:
    28
    Gender:
    Female
    Occupation:
    stay at home mum
    Location:
    Allah knows.
    Ratings Received:
    +1 / 0
    i wish i could read your thread... may Allah reward you.
  3. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    :salam2:

    :jazaak: fratello!

    E' piu' difficile fare dawah tra musulmani che con i kuffar.... quando do consigli e cerco di "ordinare il bene e proibire il male", come detto nell'articolo, è come se trovassi un "muro" di fronte a me! Ho spesso perso tanto tempo in discussioni quando invece avrei potuto fare ben altro per me stessa. Che ne pensi?

    Io ci provo una volta, due volte, pure tre... ma poi lascio stare, Allah li guidera' insh'Allah!

    barakAllahu fik ancora per la traduzione mash'Allah!

    :salam2:
  4. Ismail Albani
    Offline

    Ismail Albani Tasfiyah wa Tarbiyah

    Joined:
    Oct 3, 2007
    Messages:
    450
    Likes Received:
    42
    Trophy Points:
    38
    Gender:
    Male
    Ratings Received:
    +43 / 0
    :wasalam: wa fiki barakaAllah sorella!

    InshaAllah il tuo tempo non è stato perso in tutti i sensi. Poi, penso che tutti "noi" (mi referisco a me particolarmente) dobbiamo dedicare molto più tempo a noi stessi se vogliamo seguire le orme dei salaf, e grande ruolo nella nostra crescita giocano coloro che ci stanno vicini (anche virtualmente intendo).
    E da Allah proviene il successo!


    For the sister Zainab:


Share This Page