Article Mamma e figlio insieme in viaggio verso Allah

Discussion in 'Articoli Vari' started by um muhammad al-mahdi, Nov 18, 2015.

  1. um muhammad al-mahdi
    sunnah
    Offline

    um muhammad al-mahdi لا اله الا الله محمد رسول الله Staff Member

    Joined:
    May 17, 2007
    Messages:
    3,425
    Likes Received:
    345
    Trophy Points:
    93
    Gender:
    Female
    Location:
    England
    Home page:
    Ratings Received:
    +537 / 3
    [​IMG]

    Ed ecco che come al solito ci ritroviamo a fare i conti con noi stesse, i conti con il nostro essere ‘madre’ e pensiamo…

    Ci prendiamo cura della nostra famiglia e soprattutto dei nostri figli: far da mangiare per loro, assicurarci che siano vestiti in modo corretto, che non siano troppo scoperti e che non abbiano dimenticato di indossare guanti e cappello. Faremmo di tutto per loro e vorremmo sempre il meglio per loro. Per non parlare poi del fatto che li vorremmo tutti a memorizzare Corano, o no? Ma ecco che ogni tanto quel senso di ‘non aver fatto abbastanza’ torna a pulsare nel nostro cuore: e se stessi sbagliando tutto? E se quello che faccio non fosse abbastanza?

    Ibn Rajab Al-Hanbali, in una delle sue bellissime opere “Il viaggio verso Allah” cita un bellissimo hadith: Il Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) ha detto, “Le vostre azioni da sole non salveranno nessuno di voi.” Gli chiesero, “Messaggero di Allah, nemmeno te?” Egli rispose, “Nemmeno me, almeno che Allah non voglia avvolgermi nella Sua misericordia. Siate fermi, costanti ed equilibrati e viaggiate [verso Allah] all’inizio del giorno, alla fine del giorno e durante una porzione dell’ultima parte della notte. Moderazione, moderazione! In questo modo otterrete il vostro obiettivo!” [1]

Share This Page